la pestèda

La pesteda

La Pestèda è il condimento aromatico per cibi tipico della tradizione gastronomica di Grosio.

Si tratta di un battuto (da qui il nome pestèda – pestata – picchiata) di aglio, sale, pepe, foglie di achillea nana (girupina o gerupìna) e timo serpillo (peverel) raccolto in Valgrosina e preparato secondo l’antica tradizione che viene tramandata, e segretamente custodita, di generazione in generazione.

Ogni famiglia utilizza una particolare ricetta con diverse varianti, alcuni aggiungono agli ingredienti base del Vino, del Brandy, della grappa, oppure bacche di ginepro.

E’ senza dubbio un insaporitore dal gusto forte e deciso che può essere utilizzato su tutti i tipi di piatti, in particolar modo è indicata nella cucina tradizionale valtellinese per regalare un sapore unico ai Pizzoccheri.

In paese è famosa l’affermazione “la pestèda grùsina l’è ’na gran medesìna”

A tutela di questo importante patrimonio locale è nata la “Confraternita Amici della Pestèda”, la quale ogni anno organizza un concorso per stabilire “La miglior Pestèda“.

La vera Pestèda di Grosio la si può trovare soltanto nei ristoranti della zona oppure nei tipici negozi di generi alimentari del paese, diffidate dalle imitazioni!